• Buoni propositi? Perdere peso

    mettersi a dietaCome quasi ogni anno, il periodo appena dopo la fine delle feste natalizie porta con se, oltre al ritorno al lavoro e l’abbandono dell’atmosfera di festa, anche qualche chilo di troppo: nonostante tutti i buoni propositi infatti è facile lasciarsi un po’ andare quando ci si trova circondati da leccornie di ogni tipo, ed inevitabilmente dopo il dolce di Dicembre, a Gennaio è la bilancia a riservare qualche amara sorpresa.

    E’ quindi tempo di rimboccarsi le maniche per rimettersi un po’ in forma: senza dover essere drastici o voler raggiungere obiettivi utopistici facendosi magari prendere dai classici “buoni propositi” per l’anno nuovo, basta scegliere una delle più conosciute diete per dimagrire e seguirla seriamente per poter tornare, senza poi troppi sacrifici, al peso “pre-abbuffate”…e magari cogliere anche l’occasione, se ne avessimo bisogno, per buttare giù qualche ulteriore chilo di troppo.

    L’importante è la costanza e la serietà: se, come spesso capita, ci mettiamo a sgarrare pensando che quel dolcetto o quello spuntino in più non facciano poi tanto male perché stiamo seguendo una dieta, siamo sulla via del fallimento; ci vuole applicazione e dedizione, in fondo seguire una dieta è un “sacrificio” che facciamo per la nostra salute e basta applicarsi bene per poche settimane per ottenere ottimi risultati.

    Ricordiamoci anche che è inutile stare “a stecchetto”, è molto meglio adottare un metodo che ci permetta di non esagerare con le privazioni e richieda magari un po’ più tempo per arrivare al risultato voluto, piuttosto che mangiare pochissimo per dimagrire in fretta correndo poi il rischio di aumentare nuovamente di peso: un problema molto frequente è infatti che appena finita la dieta, vedendo raggiunto il proprio obiettivo, chi ha scelto un regime troppo restrittivo poi tenda a controbilanciare riprendendo a mangiare in modo poco controllato: cerchiamo quindi di scegliere una dieta che anche una volta conclusa la prima fase di dimagrimento riteniamo di poter seguire senza sentirci “puniti”, in questo modo manterremo il nostro peso forma a lungo!

    Published by:
  • Consigli per perdere peso velocemente

    eserciziSei un pigrone, ma anche tu, come tutti, vorresti essere più in forma, più tonico, più magro, più bello? Ci sono buone notizie, ci sono esercizi che puoi fare a letto e che ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo, quello di bruciare calorie e avere un fisico da urlo con poco sforzo. Ecco i cinque esercizi per dimagrire da fare ogni mattina. Ancora a letto… Fai alcuni di questi o tutti, ognuno per 30 secondi, e diventerai un altro… Molto più bello…

    1) Fai la bicicletta da sdraiato. Tieni le ginocchia piegate, i talloni vicino al sedere, le braccia lungo i fianchi e i palmi della mani rivolti verso il basso. Premi sui talloni fino a sollevare i fianchi e formare una linea dritta dalle ginocchia alle spalle. Senza allungare la gambe, stringi il sedere sollevando il piede destro dal letto e porta il ginocchio destro direttamente sopra l’anca destra. Ora ripeti l’esercizio sul lato sinistro. Continua alternando.

    2) Questo è per tricipiti e addominali. Sdraiati sul lato destro e poi sollevati, tenendo appoggiato sul materasso il braccio destro. Mantieni busto e gambe a formare una linea retta, solleva il braccio sinistro verso l’alto e poi abbassa i fianchi e rialzali, senza toccare il materasso. Fallo per 30 secondi per lato.

    3) Fai gli addominali con le gambe aperte e le mani intrecciate. Sdraiati sul letto di schiena con le mani intrecciate con i pollici, tieni braccia e gambe distese e i piedi uniti. Sollevati aprendo le gambe e spingendo le braccia verso il centro delle gambe. Con il controllo del corpo e senza toccare il letto, rilascia le braccia e le gambe e torna indietro alla posizione iniziale.

    4) Gambe a forbice. Stai sdraiata sulla schiena con le braccia distese lungo il corpo e i palmi appoggiati. Solleva le gambe, tenendole tese e fai in modo che formino un angolo di 90 gradi con il resto del corpo. Tenendo questa posizione, abbassa una gamba per volta, portandola vicina al materasso ma senza mai toccarlo.

    5) Mettiti  cioè a quattro zampe. Tieni le spalle allineate all’altezza dei polsi e le anche sopra le ginocchia. Punta le mani sul materasso, solleva la gamba destra verso l’esterno, stendendola. Riportala alla posizione di partenza e poi sollevala di nuovo. Ripeti per 30 secondi, poi cambia gamba.

    Prova per un mese questi esercizi per dimagrire e vedrai già come puoi sentirti più in forma.

    Published by:
  • Centralino virtuale VoIP in cloud

    centralinoIl centralino virtuale VoIP in cloud è la soluzione ideale per attivare un sistema telefonico senza ricorrere all’acquisto di un centralino hardware. E’ il sistema preferito dalle stratup e dalle microimprese che non devono gestire traffici telefonici di grandi dimensioni ma strutture che hanno sino ad un massimo di 8 interni. In caso si debba supportare un traffico telefonico maggiore si può installare il centralino virtuale VoIP hardware che è un sistema ibrido sviluppato per supportare tutte le linee VoIP, analogiche e ISDN.

    Per utilizzare un centralino VoIP in cloud si deve avere a disposizione una connessione internet veloce e stabile per non influire negativamente sulla qualità voce delle telefonate se sulla rete LAN vi è anche la banca dati per la navigazione. In questo caso la rete deve essere protetta da firewall e deve essere ben strutturata Per dare la precedenza ai pacchetti voce spesso si ricorre all’installazione di un router performante capace di gestire la QoS (ovvero la qualità dei servizi). Inoltre, per una conversazione in VoIP la connessione deve essere impostata su un valore di 64 kbps. Mediante un centralino virtuale di questo tipo si potranno ricevere ed effettuare chiamate attraverso i dispositivi terminali come telefoni fissi e cordless. Inoltre è possibile sfruttare i dispositivi mobili di ultima generazione quali smartphone e tablet che abbiano i sistemi operativi iOS o Android.

    Per creare una rete di comunicazione audio-video completa è possibile collegare il centralino virtuale al citofono VoIP indispensabile in caso di sedi distanti da un punto di vista geografico, con dipendenti impegnati in telelavoro o in movimento. Anche se in cloud, il centralino virtuale VoIP è localizzato in una server farm, il controllo e la gestione virtuale consentono di settare le impostazioni e scegliere tutte le funzioni che rispondono alle esigenze della sede operativa della piccola impresa.

    Published by:
  • Scrivere articoli per il web: un modo per sconfiggere la crisi con le proprie forze

    scrivere per il webLa professione dell’articolista si sta affermando nel nostro presente in modo sempre più attivo e vivace. Si tratta di un lavoro che può essere svolto da casa o da postazioni esterne e che si basa sulla redazione e la consegna di articoli tematici, realizzati per conto terzi. Attenzione, l’articolista può lavorare anche per conto proprio se gestisce blog personali, quindi trarre guadagno dall’inserzione pubblicitaria e dalla corretta gestione dei canali social.

    Quali sono le doti di un buon articolista, come spiegato dal blog http://www.sconfiggilacrisi.it/blog/ Innanzitutto questo mestiere richiede una buona preparazione relativa alla scrittura, alla grammatica e alla punteggiatura. E’ impensabile che le persone prive di queste competenze possano esercitare la professione, anche se l’universo del web si propone più leggero e meno rigido della carta stampata. Alla formazione umanistica, la professione dell’articolista chiede di associare un ottimo spirito di organizzazione, una perfetta capacità di reperire le informazioni da elaborare e una decisa velocità nella redazione dei pezzi.

    I guadagni dell’articolista si presentano molto variabili, in quanto la remunerazione si basa essenzialmente su tre fattori:

    1- la quantità di articoli scritti

    2- la particolarità degli articoli

    3- la destinazione.

    Ovviamente un post di gossip di poche parole verrà retribuito molto meno rispetto ad un articolo sulle pratiche di coltivazione delle orchidee! La conoscenza approfondita di determinati settori, come il tech, la salute o la bellezza, sono ad esempio delle doti che aiutano l’articolista a specializzarsi e ad operare con commesse che interessano il suo campo di azione.

    Per lavorare in questo settore molte sono le vie percorribili, dalla scrittura di articoli conto terzi, fino all’iscrizione alle piattaforme di scrittura quali Melascrivi o Greatcontent per citare le più operose e diffuse. Si tratta di portali dove le persone si iscrivono e, dopo avere eseguito un test di ammissione che rileva le capacità di scrittura, possono scegliere di prendere in carico eventuali articoli, scrivendoli entro tempi stabiliti e quindi vedendosi riconosciuta la relativa retribuzione.

    Published by:

  • Lago di Garda – accoglienza tra storia passata e presente

    lago di garda dall'altoAltrettanto importante, per un turista che approda al Lago di Garda, quanto la necessità di trovare alcuni validi posti in cui poter pranzare, cenare e rifocillarsi, è la ricerca di un buon hotel in cui sostare ed essere accolti con i giusti comfort per far sì che ci si possa ritrovare come a casa propria. Anche in questo caso, il Lago ci offre la possibilità di avvicinarci ad alcune scelte tradizionali, in cui il passato della struttura ospitante si fonde ottimamente con i servizi moderni offerti.

    Un tipico esempio è costituito dall’Hotel Meridiana Sirmione, situato proprio nel centro storico della città, che trova il suo cuore centrale in una villa imponente e tranquilla costruita nei passati anni Cinquanta, ottimamente ristrutturata ed al passo con i tempi, situandosi inoltre accanto ad uno stabilimento termale a portata di mano e le magnifiche spiagge, servendo i clienti con l’ospitalità che da sempre lo caratterizza.

    Le camere sono oltre venti, di cui alcune pensate appositamente per i turisti con difficoltà motorie, oltre ad offrire veri e propri “lussi”: aria condizionata presente a scelta, possibilità di accedere al minibar, TV con ampia selezione di canali da satellite, strumenti di sicurezza (tra cui cassette rinforzate di protezione) per i propri averi, biblioteca annessa, un servizio bar con scelte di cocktail gradevoli e l’inseparabile Wi-Fi, ricevibile senza difficoltà nei dintorni di tutta la struttura. Importante inoltre il panorama dell’hotel: grazie all’ampia terrazza che punta al Solarium, la vista del lago è sempre presente; gli ambienti circostanti saranno inoltre percorribili grazie al servizio di prenotazione di escursioni reso disponibile dall’hotel lago di Garda. L’accessibilità è inoltre garantita ai clienti che accompagnano i propri amici animali, per una vacanza con ogni optional, senza rinunciare né dimenticare nulla a casa, godendosi appieno il meritato relax.

    Published by:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi