• Idee regalo

    Idee regalo per la mamma

    5-idee-regalo-per-una-neomamma_1aeee8df815d22eef1d916cf4fa71551

    Il compleanno di vostra madre è imminente e non sapete cosa regalare alla persona che nonostante tutto vi è sempre stata accanto nei momenti del bisogno? Se ama l’abbigliamento, potete trovare delle promozioni davvero interessanti online, con promozioni e super sconti, basta fare una ricerca su Zalando o eBay per trovare dei capi di abbigliamento di altissima qualità.
    Al secondo posto le mamme preferiscono le scarpe, avete mai considerato la possibilità di cercare su Amazon? Anche in questo caso esistono tantissimi portali che vi propongono il massimo a prezzi decisamente importanti e che vi offriranno dei vantaggi in termini di risparmio davvero elevati. Continue reading

    Published by:
  • Animali

    Il cane è una responsabilità

    cucciolo1

    Quando si vedono i cuccioli in casa di amici può sembrare facile addestrare un piccolo amico peloso per avere un nuovo compagno di avventura ma fate attenzione perché nella maggior parte dei casi non è così. Molti bambini insistono per avere il cane ma non sanno che si tratta di una grossa responsabilità, il cane sporca ha bisogno di attenzione, affetto, fiducia e di cure.
    Quindi prima di pensare al cane come a un pupazzo, scegliete la possibilità di pensarci almeno tre volte. No n fate come fanno moltissimi padroni che portano a casa un cucciolo di labrador e poi se ne vogliono liberare perché il cane diventa troppo grande. State attenti alla ragazza e informativi sul peso e sulla grandezza da adulto, una ricerca su internet vi offrirà i vantaggi e le informazioni di cui avete bisogno. Continue reading

    Published by:
  • Tecnologia

    Applicazione per controllare i dipendenti

    app per dipendenti

    Due società sono pronte ad utilizzare i dati di geolocalizzaizone su smartphone lasciati ai dipendenti. Stiamo parlando di Ericsson e Wind che hanno creato un “mostro” nei confronti dei dipendenti scansafatiche. Per il momento la notizia ha ricevuto l’approvazione da parte del Garante della Privacy, ovviamente viene richiesto che i sindacati vengano aggiornati della situazioni e che siano create della tutele per la privacy dei dipendenti.
    Infatti, l’applicazione per il momento sembra essere approvata ma delle impostazioni sono necessarie. I sindacati dovranno essere pronti ad informare i lavoratori di questa novità ma ovviamente non saranno tenuti a chiedere il permesso, inoltre alla fine dell’orario di lavoro l’applicazione deve poter essere disattivata. Continue reading

    Published by:
  • Benessere

    Gestisci il tempo e tiene lontano lo stress

    pianifica-le-giornate

    Tutte le persone per una giornata hanno 24 ore di tempo per riuscire a fare tutto quello che desiderano: lavorare, fare progetti, guadagnare e ovviamente non è sempre facile far coincidere tutti questi minuti quando il tempo non sembra mai abbastanza.
    Quante volte vi è capitato di essere sempre di fretta? Il tempo vola e per non farvi prendere da un esaurimento nervoso, dove imparare a diventare i piloti delle vostre giornate. Le preoccupazioni aumentano insieme allo stress ma il tempo vola.
    E’ arrivato il momento di fare attenzione alla realtà e impostare una “tabella di marcia” per gestire al meglio le tue giornate. Per prima cosa considerate come state spendendo o sprecando il vostro tempo, ovviamente avete bisogno di soldi e dove lavorare, otto ore della vostra giornata almeno andranno così e il budget del tempo da investire? Continue reading

    Published by:
  • Idee regalo per San Valentino: stupire il proprio partner si può

    Il 14 Febbraio è da sempre considerata la giornata cucita su misura per gli innamorati, tanto è vero che San Valentino può ormai dirsi parte della nostra tradizione. I fidanzantini non aspettano altro se non l’avvento di questa data che dia loro modo di scambiarsi Idee regalo per San Valentino, ma soprattutto, che ritagli una serata votata solo ed esclusivamente alla loro intimità.sanvalentino

    Ma se non abbiamo ancora trovato il regalo giusto da proporre al nostro partner, San Valentino potrebbe presto trasformarsi in un vero motivo d’ansia: eppure, diciamocelo francamente, vale davvero la pena farsi prendere dallo spavento e rovinare così un’occasione tanto unica?

    La risposta è chiaramente negativa, soprattutto se teniamo in considerazione il fatto che di idee regalo per San Valentino non ne mancherebbero di certo se solo stuzzicassimo un po’ la nostra fantasia, molte le potete trovare ad esempio su siti come regalioriginali.org! Se al nostro partner manca un qualcosa in particolare possiamo naturalmente valutare l’idea di sopperire quel suo specifico bisogno (l’utilità, infatti, è il primo criterio!), ma nell’eventualità in cui non ci siano delle grandi esigenze all’orizzonte allora ci sarebbe sì il bisogno di mettere in moto la propria fantasia!

    I coupon possono rappresentare degli aiuti concreti in questo senso: dal momento in cui sono per lo più stati pensati per permettere ad una data persona di beneficiare di attività insolite, particolari ed emozionanti, questi semplici tagliandini hanno ragione di godere del successo che hanno riscosso sino ad ora! Vi basti pensare che i coupon vengono utilizzati come idee regalo per lui nel qual caso gli si voglia donare un’avventura a bordo di una Ferrari o come ottimo dono per permettere a lei di ottenere l’accesso gratuito ad una Spa benessere.

    Ci sono in sostanza davvero molte idee nell’ambito delle quali applicare i coupon regalo: vogliamo forse sottrarci a questa possibilità?

    Published by:
  • Gestire le emozioni nel forex

    La psicologia nel trading ha una notevole influenza sulla operatività nel Forex.

    In quanto essere umani le emozioni si riflettono anche quando si opera sui mercati valutari. Sono infatti numerosi i trader professionisti che sostengono che nel Forex per avere successo soltanto una minima percentuale è dovuta alla preparazione ed alla tecnica, mentre una quota molto più elevata dipende proprio dal fattore psicologico.

    forex

    Una delle principali emozioni ricorrenti nei trader è la paura.

    Dopo una serie di operazioni negative, la possibilità di una ulteriore perdita fa sorgere molti dubbi e limita di fatto l’operare in maniera ottimale sul mercato.

    Strettamente collegato al precedente punto è la paura di perdere quanto fin qui guadagnato, ovvero “sciupare” il profitto ottenuto fino a quel momento.

    Altro tipico esempio è relativo allo Stop Loss: prima che possa essere raggiunto, si chiude la posizione in perdita, per la paura di trovarsi con un passivo maggiore. Molte volte si chiude amaramente una posizione in anticipo, in quanto il mercato successivamente inverte il trend e quanto previsto in precedenza in base al proprio Money Management va a farsi benedire.

    Ecco una serie di comuni esempi collegati ad una delle emozioni più diffuse quando si opera nel forex: la paura sia di perdere soldi che di guadagnare più denaro.

    Cosa fare per gestire le emozioni

    Tutti i trader professionisti sono concordi sul fatto che per gestire al meglio le emozioni nel trading, è fondamentale seguire sempre una tecnica.

    Le emozioni condizionano il nostro operare sul mercato e quindi è opportuno metterle da parte, se causa di risultati negativi, oppure bisogna comprendere come portarle a proprio vantaggio.

    Sono molti i trader che, a tal proposito, si segnano in modo dettagliato tutte le operazioni eseguite sul mercato, per valutare quali errori sono stati commessi ed evitare di ripeterli in futuro.

    Altri trader preferiscono affidarsi a persone più competenti in materia, decidendo di seguire dei corsi professionali ed imparare dai più esperti i metodi migliori per “stare” sul mercato, sia quando gira in positivo che in negativo.

    Una cosa è certa: il controllo del proprio stato emozionale richiede un costante allenamento.

    L’analisi tecnica, l’analisi fondamentale, lo studio dei grafici sono soltanto alcuni degli strumenti da adoperare nel forex, a cui si aggiunge la gestione del fattore emotivo, che risulta essere il principale cardine del successo.

    Consigli per gestire al meglio le emozioni

    Ecco perché risulta fondamentale comprendere quali sono gli errori assolutamente da evitare nel momento in cui bisogna gestire le emozioni.

    Come in parte anticipato, uno degli errori comuni in molti trader è quello di essere tentati di incassare i profitti prima di quanto stabilito dalla propria strategia di trading.

    Viceversa in caso di perdita, se non si è bravi a controllare le emozioni, si potrebbe decidere di fare ancora peggio, con la speranza di una inversione di tendenza, che non fa altro che causare un passivo ancora più pesante.

    In entrambi i casi si registra una perdita di denaro per il trader.

    Per gestire al meglio le proprie emozioni occorre comprendere che tutte le aziende e tutti i progetti commerciali prevedono sempre delle perdite. È fondamentale rimanere focalizzati su quello che si sta facendo, quali sono gli obiettivi a lungo termine e non guardare al breve, ovvero alla singola operazione.

    Soltanto in questo modo si potrà operare al meglio nel mercato del forex, l’unica strategia corretta da seguire che porterà ad un sicuro profitto.

    Published by: