• Trading online: come si comincia

    Sono sempre più numerose le persone che desiderano dedicarsi al trading online. Per farlo però è opportuno non buttarsi come dilettanti allo sbaraglio, effettuando scelte accurate e migliorando le proprie conoscenze del settore investimenti. Solo in questo modo si può evitare di perdere ingenti somme del proprio capitale, cercando di guadagnare già dai primi investimenti. Continue reading

    Published by:
  • Arriva Bixby, l’assistente vocale di Samsung

    Anche Samsung ha il suo assistente vocale e, dopo tante indiscrezioni, è la stessa compagnia sudcoreana a decidersi finalmente a rivelare qualche dettaglio in più sul Bixby – questo il nome che è stato attribuito al sistema di supporto intelligente. Già svelato il logo che andrà a identificare questo servizio, di Bixby si è parlato in maniera più insistente dal momento che proprio la divisione italiana del colosso coreano ha confermato la sua presenza. Da quell’istante Samsung è tornata a parlare di Bixby, sancendo che i suoi principali punti di riferimento sono la completezza del servizio, la consapevolezza del contesto e la tolleranza cognitiva. Continue reading

    Published by:
  • I vantaggi del trading online

    direction dollarIl numero di piattaforme di trading presenti rete è in continua crescita, grazie anche al fatto che un numero sempre maggiore di italiani si dedica a questo tipo di attività. Ciò che attrae gli investitori sono i vantaggi del trading, che promette elevati guadagni in tempi brevi. Per poter approfittare di tutti i vantaggi del trading online è importante seguire le guide online dedicate all’argomento, come ad esempio quelle presenti sul sito faretradingonline24.com. Continue reading

    Published by:
  • Iren chiude 2016 con utile netto in forte crescita

    Iren ha annunciato ai propri stakeholders i risultati conseguiti nel corso del 2016. Da quanto emerge nella nota diffusa a mezzo media, pare che la società abbia chiuso il 2016 con una crescita del 47 per cento dell’utile netto, per un livello che in valori assoluti equivale ora a 174 milioni di euro, su ricavi di esercizio che sono invece pari a 3.283 milioni di euro (a loro volta in rialzo del 6,1 per cento rispetto a quanto non fosse stato conseguito nel corso del 2015). Continue reading

    Published by: