Tags:

Forex, pochi spunti in attesa del meeting Fed

Comment

Finanza
trading on line

Sul Forex registriamo pochi spunti degni di nota, con gli operatori dei cambi che stanno evidentemente attendendo l’esito del meeting Fed che si concluderà domani sera e, di conseguenza, attendono la possibilità che possa emergere un messaggio restrittivo dal comunicato finale, cosa che darebbe naturalmente adito a qualche potenziale movimento di maggiore valore sul mercato.

Attualmente il dollaro è stabile sui massimi livelli da circa 8 settimane sullo yen giapponese (sotto quota 112) ed è in parziale deprezzamento nei confronti dell’euro. Il cambio euro/dollaro tratta ad oggi in area 1,20, con una posizione sostanzialmente attendista che potrebbe subire cambiamenti al rialzo o al ribasso nei prossimi giorni, anche se non in maniera radicale.

Riteniamo in merito che se la Federal Reserve dovesse annunciare la riduzione del numero di rialzi in programma nel 2018, o porre dubbi sull’unico rialzo rimasto quest’anno (magari, addirittura togliendo il riferimento per l’ultimo rialzo previsto nel 2017), il dollaro ne risentirebbe ulteriormente deprezzandosi nei confronti dell’euro. Su quanto possa essere forte il deprezzamento però non ci sono chiarezze: in questo caso, riteniamo che i margini di discesa siano comunque piuttosto contenuti.

Passando alle materie prime, sul fronte commodity si noti come le quotazioni petrolifere sono adesso in una condizione di stabilità, essendo sostenute dai dati che mostrano un calo delle esportazioni di greggio saudite. È anche vero che la risalita dei prezzi sta alimentando le aspettative di un nuovo incremento della produzione da shale-oil dagli USA, come sempre accade quando il WTI torna sopra i 50 dollari al barile, rendendo così difficile una previsione di medio termine su quel che potrebbe accadere al greggio, con WTI e Brent che attualmente viaggiano rispettivamente intorno a 50 e 55 dollari al barile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *