Category Archives: Finanza

Quali mosse per Vivendi?

La vicenda giudiziaria tra Mediaset e Vivendi, con altro centro la mancata acquisizione di Premium da parte dei transalpini del gruppo Bollorè, potrebbe trascinarsi per le lunghe e avere esiti piuttosto aleatori. O forse no. Perchè negli scorsi giorni il rimbalzo sul titolo Mediaset è stato probabilmente spinto dall’ipotesi lanciata sui media internazionali dall’agenzia statunitense Bloomberg, secondo cui i francesi di Vivendi (primi azionisti di Tim con il 23,9 per cento del capitale sociale e in possesso di un 29 per cento del gruppo di Cologno Monzese) starebbero valutando un nuovo piano. Continue reading

Published by:

Unipol perde semestre in perdita

Unipol ha registrato nel corso dei primi sei mesi dell’anno una perdita netta pari a 390 milioni di euro, quale principale conseguenza delle rettifiche legate al piano di ristrutturazione del comparto bancario, con Unipol Banca che ha affermato di aver registrato una perdita lorda pari a 940 milioni di euro. Su quest’ultimo dato – afferma la società – hanno inciso soprattutto i 962 milioni di euro di rettifiche nette su crediti, aumentando in questo modo il tasso di copertura delle posizioni in sofferenza all’80%, quello sui crediti dubbi al 40% e quello dei crediti deteriorati complessivi al 70,4%. Continue reading

Published by:

Area euro, dati invariati per il PMI composito

Stando a quanto affermano i primi dati anticipatori del PMI composito del mese di maggio, l’elemento statistico per l’area euro sarebbe rimasto invariato a quota 56,8 punti, e nonostante l’indice tedesco abbia fornito un contributo migliore delle attese, migliorando a 57,3 punti dai precedenti 56,7 punti, e quello francese abbia rispettato le attese della vigilia passando a 57,6 punti da 56,6 punti. Continue reading

Published by:

Campari chiude trimestre con risultati sopra le attese

Campari ha annunciato che nel corso del primo trimestre 2017 ha realizzato ricavi per 376,6 milioni di euro, e dunque in crescita del 15 per cento anno su anno. Questo sviluppo deriva da una crescita organica del 5,7 per cento e da una variazione del perimetro di consolidamento del 6,6 per cento (in seguito all’acquisizione di Grand Marnier e alla cessione di attività ritenute non più strategiche). Continue reading

Published by:

USA, la spesa personale rimane invariata

Finanza Lavoro

Negli Stati Uniti gli ultimi dati statistici ci informano che la spesa personale nel mese di marzo è rimasta invariata, ma è aumentata in termini reali di 0,3 punti percentuali su base mensile, dando così delle indicazioni evidentemente ottimistiche per lo sviluppo complessivo dei consumi in primavera, dopo la delusione del primo trimestre (+0,3 per cento t/t su base annua), dovuta alla debolezza di gennaio e febbraio. Continue reading

Published by:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi