Category Archives: Finanza

Vodafone chiude un buon semestre fiscale

Vodafone, il gruppo telefonico britannico che è uno dei leader mondiali nel proprio comparto, ha annunciato l’archiviazione dei primi sei mesi dell’esercizio fiscale con un utile netto pari a 1,1 miliardi di euro, a fronte di un incremento dell’EBITDA rettificato pari al 13 per cento rispetto a quanto non fosse stata in grado di fare nel corso dell’analogo periodo del precedente esercizio. Continue reading

Published by:

Pil europeo cresce ancora oltre il potenziale

Continua la crescita del Pil dell’area euro, che sale di 0,6% t/t nei mesi estivi, confermandosi pertanto ancora ben al di sopra del potenziale, ma leggermente inferiore rispetto a quanto avveniva nei mesi primaverili (0,7% t/t). Eurostat aveva diffuso una revisione ai dati per il secondo trimestre a 0,7% t/t da 0,6% t/t lo scorso 13 ottobre. Gli analisti si attendevano invece una crescita di 0,5% t/t nel trimestre: ne consegue che il dato risulta essere più forte delle attese dei principali analisti finanziari. Continue reading

Published by:

Forex, pochi spunti in attesa del meeting Fed

Sul Forex registriamo pochi spunti degni di nota, con gli operatori dei cambi che stanno evidentemente attendendo l’esito del meeting Fed che si concluderà domani sera e, di conseguenza, attendono la possibilità che possa emergere un messaggio restrittivo dal comunicato finale, cosa che darebbe naturalmente adito a qualche potenziale movimento di maggiore valore sul mercato. Continue reading

Published by:

Italia, crescono di tre decimi i prezzi al consumo

In Italia la lettura definitiva dei prezzi al consumo per il mese di agosto ha confermato quella che è stata annunciata essere la prima stima di qualche giorno fa. I listini dei prezzi al consumo risultano infatti essere aumentati di tre decimi di punto percentuale sull’indice nazionale e di un decimo di punto percentuale sull’indice armonizzato, per un’inflazione annua che risulta ora essere in salita a 1,2 per cento sull’indice nazionale e a 1,4 per cento sull’indice armonizzato. Continue reading

Published by:

Quali mosse per Vivendi?

La vicenda giudiziaria tra Mediaset e Vivendi, con altro centro la mancata acquisizione di Premium da parte dei transalpini del gruppo Bollorè, potrebbe trascinarsi per le lunghe e avere esiti piuttosto aleatori. O forse no. Perchè negli scorsi giorni il rimbalzo sul titolo Mediaset è stato probabilmente spinto dall’ipotesi lanciata sui media internazionali dall’agenzia statunitense Bloomberg, secondo cui i francesi di Vivendi (primi azionisti di Tim con il 23,9 per cento del capitale sociale e in possesso di un 29 per cento del gruppo di Cologno Monzese) starebbero valutando un nuovo piano. Continue reading

Published by: