Category Archives: Finanza

USA, la spesa personale rimane invariata

Finanza Lavoro

Negli Stati Uniti gli ultimi dati statistici ci informano che la spesa personale nel mese di marzo è rimasta invariata, ma è aumentata in termini reali di 0,3 punti percentuali su base mensile, dando così delle indicazioni evidentemente ottimistiche per lo sviluppo complessivo dei consumi in primavera, dopo la delusione del primo trimestre (+0,3 per cento t/t su base annua), dovuta alla debolezza di gennaio e febbraio. Continue reading

Published by:

Redditività in calo per Verizon

Verizon ha annunciato di aver chiuso il primo trimestre 2017 con dati tutto sommato soddisfacenti, anche se spicca – nel novero dei numeri condivisi con gli stakeholders – l’evidenza di una redditività in frenata nel primo trimestre 2017. In particolare, la prestazione trimestrale di Verizon avrebbe deluso le attese dei principali analisti andando a registrare un fatturato di 29,8 miliardi di dollari: gli osservatori ne attendevano 30,4 miliardi, con conseguente delusione sotto il profilo comparativo di quanto ottenuto realmente dalla compagnia statunitense, e quanto invece auspicato dal consenso. Continue reading

Published by:

10 regole per evitare fregature con le carte di credito

Avete una carta di credito e temete frodi e truffe? L’Unione Nazionale Consumatori ha recentemente sviluppato un decalogo con il quale intende supportare tutti i titolari di una tessera di pagamento nel tentativo di limitare i rischi derivanti dal possesso di tali strumenti. Ma quali sono queste regole? Cerchiamo di vederle e di commentarle, in sintesi, nelle righe che seguono. Continue reading

Published by:

Fincantieri trova accordo su STX

Fincantieri ha dichiarato di aver finalmente trovato un accordo su STX. La dichiarazione arriva successivamente all’annuncio del governo francese, che ha affermato di aver raggiunto un accordo preliminare che permetterà a Fincantieri di diventare azionista di riferimento di STX France, rimanendo però sotto la soglia del 50 per cento. Continue reading

Published by:

Stati Uniti, fiducia Conference Board in aumento

Sono buone le progressioni dell’indice di fiducia dei consumatori, così come viene periodicamente rilevata dal Conference Board. Stando all’ultimo aggiornamento, il dato del mese di marzo è stato in grado di balzare a 125,6 punti contro i precedenti 116,1 punti, già rivisto al rialzo da 114,8 punti, e toccando così il massimo livello da dicembre 2000 a questa parte. Continue reading

Published by:

Cina e Russia trainano l’export italiano

risparmio-famigliaAnche se i dati di commercio estero italiano iniziano a manifestare qualche cedevolezza (probabilmente in virtù di un inizio d’anno eccessivamente positivo, anche a causa del maggior numero di giorni lavorativi), non mancano le buone prestazioni da parte di alcune singole aree. Su tutte, ricordiamo come stiano mantenendo dei tassi di crescita tendenziali dell’export molto forti (anche se, pure in questo caso, in rallentamento rispetto al mese precedente) la Cina (+31,6 per cento) e la Russia (+25,6 per cento). Continue reading

Published by: