Tags:

Come restituire il favore se vi hanno invitato a cena

Comment

Eventi e divertimento

Siete stati invitati a cena fuori o a casa di un amico? Se vi è piaciuta la serata, dovreste sempre restituire il favore e invitare il padrone di casa (e la sua moglie, compagna, fidanza, ecc.) da voi. Non importa se pensate di non saper cucinare: se siete stati invitati a casa sua, ma non ve la sentite di preparare un pranzo o una cena, potete pur sempre invitarli in un bel ristorante che vi piace e pagare il conto per loro: è un modo per mostrare loro che apprezzate il fatto di esser stato precedentemente invitato, e che vi piace uscire con loro. Se non invitate mai la gente, alla fine smetteranno di cercarvi mettendo fine alla relazione.

Inoltre, non escogitare scuseeconomiche” sulla falsariga di “cosa potrei offrire loro che non sanno o non hanno?”. Anche se hanno un tenore di vita completamente diverso rispetto al vostro, apprezzeranno sempre un invito sincero. Siamo sicuri che apprezzeranno il tuo gesto, anche se magari l’invito non è proprio nel locale più sfarzoso della città. Se così non fosse, forse non sono le persone giuste da frequentare per voi.

Ad ogni modo, ricordate che se qualcuno vi ha invitato a casa loro, è bello invitarli a casa propria e che dunque il ristorante sarebbe una sorta di “ripiego” per chi non sa cucinare. Anche in questo caso, non importa se vivete in ​​un posto molto più piccolo: quel che conta è il gesto.

Infine, vi ricordiamo che le etichette sono diverse a seconda dei Paesi. Se state viaggiando in un luogo specifico, assicuratevi di cercare in anticipo le abitudini comuni in modo da sapere in cosa vi state imbattendo, senza dover passare come maleducati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *